Blog

Page: 7

La nostra paura più grande non è di essere inadeguati.  La nostra paura più profonda è di essere potenti oltre misura. È la nostra Luce, non la nostra Ombra, ciò che più ci spaventa. Ci domandiamo: chi sono io per essere brillante, splendido, ricco di talento, favoloso? In realtà, chi siamo, noi, per non esserlo? […]

Read

Amo le storie.Amo, soprattutto, le storie che mettono l’inizio in parole, il “mito dei miti”, per la particolare tenerezza che innesca scoprire come è stata vista la nascita del cosmo.  Questa versione in particolare del mito dei miti è una delle mie preferite. Sarà che amo i racconti con le Dee. Sarà che la protagonista […]

Read

A volte accade di essere trovati, come se una mano enorme ci raccogliesse. Il tempo si inverte e ci si trova a bere dell’acqua freschissima prima ancora di rendersi conto di avere una sete terribile. Spesso sono stata (rac)colta, in questo modo inaspettato. Settimane fa mi hanno trovata i colori liquidi di acquerello, donato da […]

Read

mi è venuto di pensare a lei.mi capita, naturalmente, ma ieri è stato diverso.attraverso il suo corpo sono arrivata alla luce; anni più tardi (o un attimo dopo) il suo respiro si è spento sul mio.ieri mi è venuto di pensarla, e non c’era nostalgia.con gratitudine, l’ho pensata.per la fatica fatta nel portarmi in grembo.per […]

Read

Potrebbe sembrare il suono di un’articolazione che si spezza mentre cerchiamo inutilmente di annodare le gambe come un bretzel. Invece significa “guardare fisso“, e difatti si pratica proprio guardando fisso un punto, un oggetto o la fiamma di una candela (quest’ultima è la mia ‘versione ‘ preferita!), ed è una tecnica efficacissima che la saggezza […]

Read

Oggi vorrei poter tornare indietro nel tempo. Non all’età dorata dei ricordi d’infanzia. Non ad una vacanza speciale. Non alla scuola elementare, e nemmeno al primo viaggio da sola. Oggi vorrei tornare indietro, ma non molto, solo una manciata di minuti. Vorrei tornare indietro, ritessere il tempo e riacciuffare dall’etere l’email prima, solo un attimo […]

Read

   Ci vuole proprio un weekend per riprenderci dal (luuungo!) inverno, climatico e mentale, per usicre dalla fredda gabbia che ci vede spaventati, intirizziti, bloccati…ci vuole proprio un weekend per riattivare le nostre risorse personali e incontrare l’innata capacità di stare bene, quella sana, quella che non impone connessioni wireless, pillole, realtà virtuali, schermi televisivi… […]

Read

“Faceva caldo. Il sole era alto e sembrava bruciare tutto. Non riusciva quasi a tenere gli occhi aperti e la luce e il calore annientavano anche i pensieri; per fortuna conosceva a memoria il sentiero,  talmente bene che poteva percorrere quell’arido cammino anche con gli occhi chiusi. Doveva camminare lungo quella via polverosa tutti i […]

Read

*ringrazio Cristina per lo humor con cui ha condiviso questa vignetta di Silvia Ziche con noi…

Read

Pubblico volentieri il contributo di Eva, a valle del suo ultimo viaggio in Ruanda. “Riflessioni sulla “normalità” dal Ruanda.                                                                         […]

Read



error: Content is protected !!